Passa ai contenuti principali

Semifreddo leggero

Mattinata piena di cose da fare e nella mia testa c'è pure un semifreddo fresco e leggero!
Dire che è molto appetitoso ed è indicato anche a coloro che hanno allergie o non piacciono le uova o il caffè; si chiama


FIOCCO DI NEVE


Ingredienti:

400 ml di panna da montare
125 g di zucchero a velo vanigliato
200 g di formaggio Philadelphia
biscotti Pavesini
4 bicchieri di latte
liquore dolce a piacere
cacao amaro q.b.

Preparazione: 20 min.

Lavorate il formaggio con lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema.
Montate la panna e unitela delicatemente alla crema. Versare il latte e un pò di lquore in un piatto e cominciare a inzuppare "leggermente" i biscotti. Disporre i biscotti in una teglia e versatevi sopra la crema; procedere così a strati finchè non avete finito gli ingredienti e terminando con la crema.
Mettere in frigo per un paio d'ore, prima di servire spolverare con cacao amaro.

Buon appetito

Edit del 27/05/13: piccola variante che ho provato ultimamente visto che è periodo di fragole, tra uno strato e l'altro provate a mettere delle fragole o altra frutta che più vi piace (succosa però tipo kiwi, pesche, albicocche , ciliegie ecc.) vi assicuro che lo rende molto speciale!

Commenti

  1. mmmhhh,mhhhhh,mhhhhh...questo dolce è assolutamente da provare!!!!!!
    ricetta salvata!!!!! :-D
    grazieeeee!!!
    clau

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di nulla cara Claudia, provalo e vedrai che non ti staccherai mai più dall'ultima fetta!!! Fammi sapere se lo farai! Ciao

      Elimina

Posta un commento

Grazie per essere passato a trovarmi, se lascerai un messaggio ne sarò molto felice ^_^

Post popolari in questo blog

I primi coprimacchina delle salline

Ecco che cominciano ad arrivare  i primi coprimacchina completati delle salline ^_^ bellissimi tutti quanti






I miei complimenti a tutte ^_^

Sal coprimacchina da cucire

E' partito un mio nuovo sal nel Forum Megghy e stavolta cuciamo insieme un coprimacchina. E' un progetto un pò impegnativo
ma ci proviamo lo stesso.

Mentre le salline fanno le loro tappe vi faccio vedere il mio



 siamo partite all'origine con il trapunto della stoffa... dà un bel pò da fare come lavoro, ma poi si rimane soddisfatte!  Anch'io c'ho provato e non è stato molto entusiasmante all'inizio perchè l'imbottitura si spostava dappertutto,  ma poi con l'imbastitura è andata meglio!
Per renderlo funzionale al massimo ho riempito di tasche dapperttutto,
 perchè le trovo molto comode  per riporre oggetti
 e piccoli accessori  che altrimenti andrebbero in giro...
ecco queste sono le tasche laterali

 e queste sono tasche sul retro


Sul pannello frontale, invece, mi sono messa delle applicazioni con la tecnica Free Motion
 che si realizza con il piedino da rammendo che, secondo me,  è tra i più divertenti da usare
 e infatti me ne sono innamorata subito ^^