Passa ai contenuti principali

19 Marzo Festa di tutti i papà!


AUGURI A TUTTI I PAPA' !!

Dedico un paio di poesie e degli aforismi trovati nel web a tutti i papà del mondo per la loro festa!

Un augurio a tutti i papà 
A coloro che hanno scoperto quest’anno per la prima volta la gioia del sorriso di un figlio neonato;
a quelli che accarezzano il pancione della compagna immaginando il giorno in cui lui o lei gli correrà in contro gridando: PAPA’;
a quelli che tornano stanchi a casa dopo una giornata di lavoro e che invece di buttarsi a letto si siedono sul pavimento a montare puzzle e trenini;
a quelli che non dimenticano mai il compleanno dei loro figli e quelli che puntualmente vi arrivano in ritardo arrangiando un regalo all’ultimo secondo;
a quelli che dai figli vengono portati sottobraccio perchè riescono a fatica a camminare
a coloro che hanno dedicato la propria vita alla famiglia e nel nome del padre hanno costruito la propria via seguendola con cura, determinazione e pazienza
a quei papà che dispensano consigli anche quando non richiesti e a quelli che invece sono di poche parole e tanti buoni sentimenti
a tutti i papà che guardano dà chissà quale altrove la propria famiglia
a tutti i padri del mondo…..e al mio grande uomo, Papà
AUGURI!
Anton Vanligt
immagini dal web


 A voi papà un pò speciali...

A quei papà che ci hanno visti nascere e seguono i nostri passi senza farci pesare la loro presenza.
Ai papà che vediamo di rado perché sono lontani per lavoro.
Auguri anche ai papà che si sono già pentiti di averci abbandonato e a quelli che non perdono nessun momento della nostra vita triste o allegro che sia.
Ai papà con la lacrima facile e anche a quelli che fanno i duri ma hanno il cuore tenero.
Auguri ai papà che sanno essere grandi pur essendo persone normali.
A quei papà che non erano capaci di raccontare favole ma ci hanno fatto vivere come in una favola.
Auguri anche a quei papà che non abbiamo mai conosciuto e anche a quelli che ci vengono a prendere per le vacanze.
AUGURI  a tutti i papà, anche a quelli che non sono più con noi, ma che vivono per sempre nel nostro cuore.
(Alessia S. Lorenzi da “Come il Canto del Mare”)

immagini dal web

 "I padri devono sempre dare per essere felici. Dare sempre, l'essere padre sta in questo"
                                                                                               Honorè de Balzac

"Sai quali sono i cattivi padri? Quelli che hanno dimenticato gli errori della loro giovinezza."
                                                                                                D. Diderot

"Ho imparato che quando un neonato stringe per la prima volta il dito del padre nel suo piccolo pugno, l'ha catturato per sempre."
                                                                                                 J. Welch

"Non è difficile diventare padre, essere un padre questo è difficile"
                                                                                                 Wilhelm Busch

Commenti

  1. Greetings frdom California! I'm bored too tears
    at work sso I decided to browse yiur website on my
    iphone during lunch break. I really like the
    knowwledge you present here and can't wait to take a look when I
    gett home. I'm surprised at how fast your
    bloig loaded on my cell phone .. I'm not even using WIFI,
    just 3G .. Anyhow, wonderful site!

    Feel free to visit my page Free TOEIC Testt (Www.Caveatsphincter.Com)

    RispondiElimina

Posta un commento

Grazie per essere passato a trovarmi, se lascerai un messaggio ne sarò molto felice ^_^

Post popolari in questo blog

I primi coprimacchina delle salline

Ecco che cominciano ad arrivare  i primi coprimacchina completati delle salline ^_^ bellissimi tutti quanti






I miei complimenti a tutte ^_^

Sal coprimacchina da cucire

E' partito un mio nuovo sal nel Forum Megghy e stavolta cuciamo insieme un coprimacchina. E' un progetto un pò impegnativo
ma ci proviamo lo stesso.

Mentre le salline fanno le loro tappe vi faccio vedere il mio



 siamo partite all'origine con il trapunto della stoffa... dà un bel pò da fare come lavoro, ma poi si rimane soddisfatte!  Anch'io c'ho provato e non è stato molto entusiasmante all'inizio perchè l'imbottitura si spostava dappertutto,  ma poi con l'imbastitura è andata meglio!
Per renderlo funzionale al massimo ho riempito di tasche dapperttutto,
 perchè le trovo molto comode  per riporre oggetti
 e piccoli accessori  che altrimenti andrebbero in giro...
ecco queste sono le tasche laterali

 e queste sono tasche sul retro


Sul pannello frontale, invece, mi sono messa delle applicazioni con la tecnica Free Motion
 che si realizza con il piedino da rammendo che, secondo me,  è tra i più divertenti da usare
 e infatti me ne sono innamorata subito ^^